Recensione "Angel" di Dorotea De Spirito

Titolo: Angel
Autore: Dorotea De Spirito
Prezzo:15,00 euro
Pubblicazione: 2009
Pagine: 341
Editore: Mondadori

Trama:
“Le antiche mura di Viterbo custodiscono un segreto: una comunità di angeli che da secoli convive pacificamente con gli abitanti della città. Vittoria ha sedici anni, è un angelo, ma è diversa da tutti i suoi simili: è senza ali e per tutta la vita si è sentita un’esclusa, un’estranea persino nella propria famiglia. Questa consapevolezza l’accompagna sempre, mentre la sua esistenza scorre tranquilla giorno dopo giorno tra scuola, amici e litigi con la sorella maggiore. Ma quando arriva in città Guglielmo, un ragazzo misterioso dagli occhi magnetici, il mondo di Vittoria viene sconvolto, e lei scopre che l’amore può rivelarsi il peggiore dei demoni.”

L’autrice:
Dorotea De Spirito ha 20 anni, è al primo anno di Lettere alla Cattolica di Milano, e per Mondadori ha già pubblicato tre romanzi: Destinazione Tokio Hotel, 2008, e Angel, 2009 e Dream, 2011.

Stelle: 5/5

La mia recensione:
Fare una recensione a questo libro per me è davvero difficile.
Angel mi ha dato emozioni che non provavo da tantissimo,leggendo. Mi ha fatta piangere,restare sveglia fino alle tre del mattino per leggere,ed alzarmi prestissimo per continuare.. non c’è modo di descriverlo.. meraviglioso. Uno dei libri più belli letti in vita mia. Ora che l’ho finito mi ha lasciato uno strano vuoto,come se mi mancasse qualcosa.Già ne ho nostalgia. Bellissmo, meraviglioso, stupendo, favoloso..
Che cos’ha questo libro che tanto mi piace?
Io davvero non lo so.. lo leggo, lo rileggo, e ogni volta è come la prima. Pagine delicate, che passano tra occhi neri e pensieri dolci. Pagine di angeli e di demoni. Di angeli senza ali, e di demoni che sanno amare..
Pagine tenere, che una volta dopo l’altra mi regalano farfalle nello stomaco e sorrisi.


Citazioni:
“L’amore non può essere un angelo, fa soffrire, fa piangere. Fa uccidere. L’amore non è un angelo, ma è piuttosto un demone, bello e tentatore, ma comunque un demone. Con ali nere sporche di sangue.”



“Quando leggi il mondo non esiste più, puoi fingere che quello che stai leggendo sia assolutamente reale, o che la realtà semplicemente svanisca. Puoi essere tutto ciò che desideri in un libro.
/* */


Consigli del blog:

Musica: “Yellow”-Coldplay
Cibo/bevanda: frappè alla fragola
Da leggere: Un pomeriggio nuvoloso
Voglia di..: Dolcezza, amore, sogni

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...